top of page
Image by R ARCHITECTURE

Catalogo immobili

CENTRO STORICO. Residenza signorile del XIV secolo con giardino pensile e completamente ristrutturata

CENTRO STORICO 490
€ 0,00
Disponibile
1
Dettagli del prodotto
Tipo contratto: vendita
Comune: città di castello
Zona: centro storico
Tipologia: abitazione d'epoca
Locali: 5+
Superficie (mq): 270
Piano: 3 livelli
Condizioni: completamente ristrutturata

"Una vera rarità per gli amanti delle dimore storiche"

Incastonato in un antico vicolo nel cuore del centro storico di Città di Castello, dove sono ancora presenti rimanenze di pavimentazione di epoca romana, si trova questo incantevole gioiello architettonico, le cui radici risalgono intorno al 1300 quando fu insediamento delle suore laiche "Le Pinzochere di donna Paola" (fonte: toponomastica tifernate di Angelo Ascani). Nei decenni a seguire, le poche suore rimaste furono unite a quelle del Convento di Santa Cecilia che si erge proprio di fronte a questa splendida residenza.

La proprietà in questione incontra la sua attuale forma nel 1994, quando viene completato l'integrale restauro, e la ricostruzione per buona parte; difatti l'intervento ha toccato la completa ricostruzione dei solai e del tetto, la riapertura di molti archi, finestre ed accessi allora murati, lo scavo interrato per la completa areazione del piano terra, la costruzione di tutta la rete impiantistica. Anche elementi come porte, portoni, finestre e pavimentazioni sono stati completamente rifatti ex novo riprendendo i disegni dalle "Tavole del manuale di recupero di Città di Castello" riguardanti l'edilizia storica, per preservarne l'assoluta originalità. Si ritrovano infatti tutti gli elementi naturali come la pietra, le arcate a mattoncini ed i solai con travi in legno e pianelle di terracotta. Una ristrutturazione tanto importante quanto meticolosa e geniale, che ha saputo veramente rispettare e preservare l'antico fascino della storia vissuta.

La struttura sviluppa complessivi 270 mq, con l'imponente facciata in pietra e mattoni che si estende per oltre 40 metri di lunghezza, e si arricchisce di ben 5 portoni d'accesso. La scelta degli attuali proprietari è stata quella di distinguere un corpo principale da adibire a propria residenza privata ed una attigua dépendance di 50 mq, totalmente indipendente, ma allo stesso tempo facilmente riunibile all'occorrenza mediante la riapertura di due semplici porte.

IL CORPO PRINCIPALE: Ha una superficie di 220 mq distribuita su tre livelli da terra a cielo, ed è dotata di 3 portoni di accesso direttamente dal vicolo. Dall'ingresso principale si ha come la sensazione di entrare in un piccolo castello, con un atrio in pavimentazione in terracotta; da qui si può accedere direttamente ai locali di servizio, o salire una scalinata di pochi gradini in pietra serena che si apre al magnifico giardino pensile che conduce all'ingresso dell'abitazione; una vera piccola oasi di verde, molto intima e riservata, ricca di piante e di colori, dove risalta l'originale pozzo a mattoni da cui tuttora si attinge per l'irrigazione. Altri pochi gradini conducono all'ingresso di casa, con un terrazzino con balaustra in bìfore da cui godere della bellissima vista del giardino. Una grande porta arcata a vetri si apre sul salone di 40 mq con un bel camino in pietra centrale. Da qui si intuisce subito il carattere che i proprietari hanno voluto donare alla casa, una sorta di "piccolo museo" ricco di elementi architettonici e di arredo, quest'ultimi fonte di lunghe ricerche negli anni, tra cui una libreria settecentesca incassata, una colonna con capitello in legno e basamento in pietra e tanto altro. Proprio da una porta in noce del '700, restaurata con maestria, si accede all'ambiente cucina arredata con una grande isola, e nella quale è inoltre presente una seconda colonna gemella dell'altra in salone. La scala presente in cucina ricollega con i locali di servizio al piano terra. Su questo livello è infine presente un bagno di servizio. Al piano superiore, cui si accede dalla scala posta in salone, sono presenti un ampio corridoio, tre camere, uno studio e due bagni, di cui uno principale con vasca e doccia walk-in, ed un secondo di servizio. Sia nel corridoio che nelle camere sono presenti dei capienti armadi a muro realizzati sempre da artigiani del luogo. Tutti gli ambienti, ad eccezione della cucina e dei bagni, sono pavimentati in parquet africano. Le camere da letto sono inoltre provviste di impianto di climatizzazione e di ampi lucernai. E' inoltre presente impianto d'allarme e di filodiffusione in tutta casa. Ritornando al piano terra, si trovano tre ambienti comunicanti, attualmente utilizzati come palestra e guardaroba, lavanderia e laboratorio.

LA DEPENDANCE: In adiacenza al corpo principale è presente un'abitazione bilivello di 50 mq, dotata di un suo accesso indipendente, ma che, come detto, può essere facilmente reintegrata al caseggiato principale. Questa porzione è stata ristrutturata completamente nel 2004, preservando gli stessi accorgimenti architettonici della residenza principale. Al suo interno sono presenti un ingresso, un soggiorno con cucina con penisola ed una lavanderia al piano terra; un ballatoio, un bagno ed una camera matrimoniale al piano primo. Nel pavimento della camera sono stati ricavati due lucernai calpestabili che consentono maggiore luminosità alla zona giorno sottostante, oltre che un bell' effetto visivo.

Concludendo, l'intera proprietà è una magnifica eccellenza per le abitazioni del luogo, per la sua conformazione, per le sue bellezze architettoniche, per la cura dei tanti dettagli magistralmente preservati, ma anche per la sua posizione molto tranquilla e riservata.

Nel 2014, la proprietà è stata tappa delle visite del Fondo Ambiente Italiano (FAI).

Le trattative sono riservate.


Salva questo articolo per dopo
bottom of page